Giochi di registro e lo stupido del vico. Brandello 1

Giochi di registro e lo stupido del vico. Brandello 1

Leggi ora tutti i racconti erotici di: DeSade

A risentirci verso tutti sono Marco 42 anni e’ sono un’uomo alquanto propizio, perche’? Vi spiego, ho avuto la fatalita di prendere il posto incluso da mio genitore, cosi’ che fece lui da adatto papa e cammino di compagnia, ho avuto la circostanza di risiedere cominciato in una classe ricco, alcune imprese edilizie alcune terre di proprieta’, attuale con un magro terra nel sigaro durante un bel casale ricostruito da me, si sono un urbanista ben imparato e esperto, ho progettato e ricostruito il casale unitamente una fusions di sorpassato e moderno mediante grandi pareti di lente miste per mezzo di pietre e verso molte stanze meraviglia durante gli ospiti, delle porte mediante lente scorrevoli affinche portano di fronte nel abile parco. Produciamo ed dei vini eppure durante breve, abbiamo preferito di campare con operazione poiche’ e’ piu’ disteso, amiamo i cavalli ne possediamo 5, abbiamo si qualche io e la mia magnifica consorte Sandra, magnifica… perche’ lo e’ una splendida donna 40 enne del meridione per mezzo di una folta fogliame nera ed una membrana pressappoco olivastra, ciononostante i suoi punti forti sono il adatto copioso baia e quel glutei esatto e prosperoso, insomma sono positivo, non abbiamo figli e ci godiamo quello affinche abbiamo, in piu’ un po’ di individuale a causa di spalleggiare Sandra mediante residenza. Alla scomparsa di mio padre, gli promisi di prendermi cautela di Ettore, il figlio del operaio di mio babbo, di nuovo lui un gran lavorante e adulto di affidabilita della mia parentela e maniera lui suo caposcuola, ed conveniente nonno, da noi le tradizioni si tramandano di padre durante figlio.

Ma parliamo mediante po’ di Ettore…siamo nati complesso abbiamo la stessa eta’, eravamo grandi amici da bambini e giocavamo sempre contemporaneamente, pultroppo un giorno il nostro Ettore ebbe singolo avverso sinistro, una bozza disastro da cavalcatura si danneggio’ la aculeo cresta, e dopo varie operazioni si riprese, unitamente affaticamento pero ci riusci’ anche dal prodotto in quanto periodo di dignita e forza all’aperto dal consueto, ha di continuo lavorato insieme il babbo nei campi e nella nostra edificio, ciononostante ahime’ non evo piu’ lo identico, aveva dei problemi and pronunciare indubbiamente, ed una leggera difetto dovuta alle varie operazioni, tuttavia gli volevo un gran ricco cosi’ modo mia consorte, e tutti i nostri collaboratori domenstici, in fin dei conti Ettore epoca ed e’ il mio valoroso, vive nella casetta a parte la nostra dove tutta la sua parentela viveva sopra anteriore, Ettore e’ diventato verso noi un totale adattarsi si occupa durante po’ di tutto, Al paese lo prendono sopra ambito poiche’ quel adatto sistema di inveire ed esprimersi lo rende faceto e waplog a causa di questo lo chiamano lo stupido del vico. Unitamente mia coniuge Sandra il nostro racconto tanto di vita perche sessuale e’ straordinario, siamo coppia pefetti complici e in tenere il rendiconto attuale facciamo pieno a ottomana e lontano giochi di ruolo, il laureato, il giradiniere, infermiera ecc. ecc. di solito facciamo genitali e giochiamo il Venerdi crepuscolo poiche’ il privato non lavora escluso Ettore affinche vive li, fa addirittura da difensore. Sandra piace provocare ed infiammare le persone, verso volte frenquentiamo associazione prive’ eppure non siamo scambisti, isolato in chiaro distrazione ed scaldarsi un po’ cosi al l riflusso a abitazione scopiamo di piu’, dal momento che Sandra va con cittadina si indumento perennemente con sistema provocatorio, ama farsi preoccuparsi ed io ne sono al corrente, ciononostante si guardatela ugualmente molto la obiettivo io. Un anniversario di Venerdi, capace i miei vari giri sforzo decisi di tornare verso domicilio avanti, posteggio la organizzazione e mia avvio richiamo dimora, bensi qualcosa attira la mia cautela, vedo Ettore confinante la carta topografica di rose a preciso all’aperto la alloggiamento degl’ ospiti, attiguo la porta per lente fluido, modesto Ettore nell’eventualita che ti Becca Sandra saranno guai, lei ama quella planimetria, pensai soddisfacentemente avvertirlo, ciononostante man direzione in quanto mi avvicino affermato in quanto il nostro Ettore periodo insieme il verga per direzione e si masturbava, bensi non solitario, venni colpito da quella affinche si definisce culto inferiorita’ virile, e si Ettore aveva un cazzo lontano dal comune Di larghezza e estensione esteriormente dalla abitudine, pensai il verro sta spiando la cameriera e si masturba, dunque mi sente, e invece mi avvicino un’enorme espulsione di liquido seminale innonda il lente della entrata approvazione da un gemito “ohhhhhhhh”. “Ettore porco! Affinche cazzo stai facendo? Spii la cameriera”? Tuttavia indi pensai quest’oggi nessuno lavora… “Allora mi dici perche caspita fai”? “Padrone scusate, scusa possessore, io….io……. non capitare sbaglio mia possessore… e’ stata lei…..” esasperato iniziai ad interrogarlo.. “Ora mi dici affinche caspita facevi, e smettila di celebrare titolare, sai affinche non mi piace, perche’ ti masturbavi? Avvenimento guardavi”? Ettore amaranto con lineamenti scappo’ canto edificio sua ed io posteriore verso rincorrerlo. Giunto entrai ero infuriato, lo trovai seduto sopra una scranna per mezzo di le mani sul volto, evo turbato. “Ettore ascolta, ora mi dici insieme in direzione e in avvertimento, e voglio la verita! Capito? Siamo amici quindi”?… “Ecco titolare non e’ macchia mia la donna mi a chiamato”. “Chi? Mia moglie”? Risposi. “Si padrona, mi chiama e manifestare di tagliare i rami carta topografica di rose, sono andato e laddove lavoravo ho vidimazione regina nella sala degli ospiti, la gentildonna e’ bella, dopo signora ha seguace verso spogliarsi si e’ tolta la gonna e la incamiciatura gentildonna bellissima”. Infuriato attualmente di piu’, “Spiavi mia coniuge porco”. “Nooo io non osservare, donna si e’ messa accanto la varco di cristallo si e’ inginocchiata, ha mostato sue tette grandi, mi cacciava la falda, io avevo il cazzo duro l’ho esiliato dai brache e lei mi guardava, mi ha prodotto accenno unitamente la stile di segarmi, cosi’ ho preso il mio cavolo e ho aderente verso masturbarmi, donna mi provocava si e’ messa stesa per territorio e tolte le mutande mi ha mostato la sua vulva. “Non ti culto porco! Mia sposa ha prodotto corrente turpe cretino? Continua e poi?” “Padrone difesa, e’ verita!” “Non chiamarmi cosi rozzo! Continua!” A accorgersi il esposizione di Ettore non riuscivo a crederci, che Sandra avesse potuto farmi e eleggere una Cosa del varieta e indi mediante codesto scemo..

Ero infuriato, dubbioso ciononostante nello uguale periodo eccitato.

“Allora dimmi lo avete avvenimento altre volte?” “Si padrone da piu’ di un mese tutti i Venerdi’, gentildonna ha seguace cosi, mi dice di abbreviare la arbusto di rose e poi si fiera nuda”. “Va ricco, ti ideale eppure occasione non riportare vacuita alla dama, e’ un nostro nascosto, pero dunque tu farai quello cosicche ti dico…..capito?” “Si padrone”. Continua….